home
Fidas Genova
Genova, 13/03/2018 – Fidas Genova e Avis comunale di Genova intendono ringraziare tutte le istituzioni, le associazioni, i giornalisti, i donatori e le semplici persone che sono intervenute ieri a Palazzo Tursi per la conferenza stampa di presentazione del progetto “Casa del donatore di Sangue”.
“L'aspetto più importante di questo nostro progetto è la condivisione con la città, con le istituzioni che la amministrano e con i cittadini che la vivono, rendendola curiosa, sfiziosa ed intraprendente – ha spiegato il presidente di Fidas Genova, Emanuele Russo -. Il progetto è partito con i migliori auspici grazie a tante collaborazioni. In primis quella tra Avis e Fidas, il fondamentale appoggio del Comune di Genova grazie all'interesse e all’impegno del Sindaco Marco Bucci, il supporto del mondo delle associazioni genovesi, il sostegno dei tanti donatori di sangue e l’importante contributo dei giornalisti dei media locali che hanno parlato del progetto con interesse e professionalità, contribuendo in modo significativo a far arrivare il nostro messaggi ai cittadini”. continua

News dal Nazionale
Nel comune sentire di tutti coloro che operano nel sistema trasfusionale è considerata un “valore” l’omogeneità su ampia scala delle procedure da seguire, nel presupposto che ogni disomogene
Infatti, il “prodotto sangue”, così come ogni farmaco, deve poter “circolare”
continua

Fidas - Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue - Federata di Genova | Cod. Fisc. 80043430109 - All rights reserved