Che significato ha FIDAS per me?

Da più di sessant’anni FIDAS Genova è al fianco del Sistema Sanitario Regionale promuovendo il dono volontario, anonimo e gratuito del sangue e degli emocomponenti.

FIDAS Genova è una comunità che condivide i valori contenuti nel dono. Si costituisce attorno alla solidarietà di un gesto che non si compie per altruismo ma per responsabilità. Il dono è infatti un gesto di relazione ma, nella sua forma anonima, assume una dimensione collettiva. È in quella dimensione che la nostra associazione si dispiega come una rete aperta nella società, include chi può dare e protegge chi è in difficoltà.

Il Nostro Impegno

Lo spirito che ha animato le Associazioni fondatrici è rimasto invariato: promuovere una diffusa coscienza trasfusionale nel nostro Paese accentuando lo spirito solidaristico di tutti i cittadini, vagliare l’idoneità delle Associazioni ad appartenere alla Federazione, agevolare l’attività e l’espansione delle Associazioni, sviluppare e coordinare su scala nazionale la propaganda trasfusionale, affiancarsi all’opera del Ministero della Salute per il coordinamento dei servizi trasfusionali italiani. Le cinque associazioni fondatrici hanno dato i loro frutti e oggi, dopo 62 anni, le realtà associative aderenti alla FIDAS sono 77.

FIDAS: Non solo donazioni

In FIDAS non si dona solo il sangue: ci si incontra, si studia, si cresce, si organizza e si avanza tutti insieme verso uno scopo comune, una società migliore che sia libera e solidale. Non è solo un servizio svolto con altissima professionalità e qualità, è un percorso collettivo per preservare il diritto alla salute e contribuire ad una società più giusta.

Che significato ha FIDAS per me?

Da più di sessant’anni FIDAS è al fianco del Sistema Sanitario Nazionale promuovendo il dono volontario, anonimo e gratuito del sangue e degli emocomponenti.

FIDAS è una comunità che condivide i valori contenuti nel dono. Si costituisce attorno alla solidarietà di un gesto che non si compie per altruismo ma per responsabilità. Il dono è infatti un gesto di relazione ma, nella sua forma anonima, assume una dimensione collettiva. È in quella dimensione che la nostra associazione si dispiega come una rete aperta nella società, include chi può dare e protegge chi è in difficoltà.

Il Nostro Impegno

Lo spirito che ha animato le Associazioni fondatrici è rimasto invariato: promuovere una diffusa coscienza trasfusionale nel nostro Paese accentuando lo spirito solidaristico di tutti i cittadini, vagliare l’idoneità delle Associazioni ad appartenere alla Federazione, agevolare l’attività e l’espansione delle Associazioni, sviluppare e coordinare su scala nazionale la propaganda trasfusionale, affiancarsi all’opera del Ministero della Salute per il coordinamento dei servizi trasfusionali italiani. Le cinque associazioni fondatrici hanno dato i loro frutti e oggi, dopo 62 anni, le realtà associative aderenti alla FIDAS sono 77.

FIDAS: Non solo donazioni

In FIDAS non si dona solo il sangue: ci si incontra, si studia, si cresce, si organizza e si avanza tutti insieme verso uno scopo comune, una società migliore che sia libera e solidale. Non è solo un servizio svolto con altissima professionalità e qualità, è un percorso collettivo per preservare il diritto alla salute e contribuire ad una società più giusta.

Contattaci per qualsiasi informazione!